SOPHIE LA GIRAFFA

Venerdì 20 Marzo 2020 11:37
DETTAGLI

Vista
A 3 mesi la vista del neonato è limitata e i suoi occhi sono in grado di percepire solo i contrasti.

Grazie alle sue macchie scure e a contrasto, Sophie la girafe attira lo sguardo del neonato, diventando un oggetto familiare e rassicurante, facile da riconoscere.

Olfatto
Il particolare profumo del caucciù naturale estratto dall’albero della gomma conferisce a Sophie la girafe un odore che la rende facilmente identificabile tra gli altri giocattoli.

Tatto
Il tatto è il primo mezzo di comunicazione del neonato con il mondo esterno.
La morbidezza di Sophie la girafe, simile a quella della pelle della mamma, stimola reazioni fisiologiche ed emozionali che rassicurano il neonato e favoriscono la crescita e il benessere.

Libri e Giochi logo
Ciao, scrivici se hai bisogno di aiuto
Non perdere questa chat! Registrati!
Per restare in contatto con Libri e Giochi inserisci la tua mail.
Al momento non sono online... Inserisci un indirizzo email e ti ricontatterò!
Registrati o accedi
Proseguendo si da il consenso ai termini di servizio e all’informativa sulla privacy .
Hai dimenticato la password?
I miei indirizzi
Aggiungi
Le mie carte di credito
Aggiungi