Sulla mia testa - BABALIBRI

Martedì 11 Giugno 2019 10:22
DETTAGLI

«Senza dire niente si è sistemato sulla mia testa.» Inizia così la storia di Gastone e Gaspare, un bambino e un uccellino. Un bel giorno Gaspare si è sistemato sulla testa di Gastone e non si è più mosso. Sta lì quando Gaspare è a casa, mentre gioca. Sta lì mentre è a scuola e persino quando è in piscina. Il fatto più strano, però, è che a parte Gastone, nessuno sembra poter vedere l’uccellino. Gastone ci pensa e, alla fine, si ricorda. È tutta colpa della maestra! È stata lei a dire che siccome non si ricordava la poesia, Gastone aveva il cervello di un uccellino! I Be’ poteva andargli peggio, infatti...

Libri e Giochi logo
Ciao, scrivici se hai bisogno di aiuto
Non perdere questa chat! Registrati!
Per restare in contatto con Libri e Giochi inserisci la tua mail.
Al momento non sono online... Inserisci un indirizzo email e ti ricontatterò!
Registrati o accedi
Proseguendo si da il consenso ai termini di servizio e all’informativa sulla privacy .
Hai dimenticato la password?
I miei indirizzi
Aggiungi
Le mie carte di credito
Aggiungi