Vai via, Alfredo!

Mercoledì 29 Maggio 2019 16:07
DETTAGLI

Alfredo non ha più una casa. Ha avuto appena il tempo di prendere la sua sedia e poi è scappato via. «C’è posto per me?» chiede in cerca di un nuovo rifugio. Ma lo spazio per lui non c’è mai e ognuno ha la sua buona scusa.
«Nessuno mi vuole» pensa Alfredo, rifiuto dopo rifiuto. Fino a quando, un giorno, vede una piccola casa. È la casa in cui Sonia vive tutta sola.
Accogliente, sicura, un poco isolata al limite del bosco.
Alfredo si ferma, si siede sulla sua sedia, aspetta. Sonia all’inizio ha paura, ma la mattina seguente… Una storia struggente e profonda, evocativa nel tratto e nella scelta delle parole. Il racconto dolce e commovente di quel che succede quando si sperimentano esclusione e solitudine.
E poi la gioia improvvisa di aver trovato una nuova casa.

Libri e Giochi logo
Ciao, scrivici se hai bisogno di aiuto
Non perdere questa chat! Registrati!
Per restare in contatto con Libri e Giochi inserisci la tua mail.
Al momento non sono online... Inserisci un indirizzo email e ti ricontatterò!
Registrati o accedi
Proseguendo si da il consenso ai termini di servizio e all’informativa sulla privacy .
Hai dimenticato la password?
I miei indirizzi
Aggiungi
Le mie carte di credito
Aggiungi